Spegnere il motore per l’irrigazione del giardino automaticamente dopo un tempo configurabile, spegnere automaticamente la luce della camera dei bambini quando si sono addormentati, attivare lo spegnimento automatico della luce del ripostiglio per evitare che venga dimenticata accesa, sono solo alcune delle situazioni in cui questo scenario può essere applicato.

 

Affinché il timer per lo spegnimento programmato entri in funzione, il dispositivo deve passare allo stato ON a seguito dell’evento a cui è associato il timer stesso. In questo modo il timer sarà applicato in maniera selettiva, in modo che una data utenza possa essere attivata con o senza timer, a seconda appunto di come la si attiva (es: il singolo click nella stanza dei bambini è un normale ON cui dovrà seguire un OFF manuale, mentre al doppio click corrisponde sia l'ON che l'attivazione del timer).

Di seguito viene spiegato a titolo di esempio come configurare i parametri  per far si che, partendo dalla configurazione di fabbrica, sia il singolo click sul comando locale che la ricezione di un comando di ON dalla rete Z-Wave attivino il timer di spegnimento temporizzato, che è impostato ad es. a 5 minuti.

Configurazioni

Associazioni

Nessuna.

Configurazione parametri

Parametro 40 (0x28) (1 byte) = 1: Abilita lo spegnimento programmato associato all’evento di 1 click sul comando locale;

Parametro 44 (0x2C) (1 byte) = 1: Abilita lo spegnimento programmato associato alla ricezione di un comando di accensione dalla rete Z-Wave;

Parametro 45 (0x2D) (2 byte) = 300: Imposta a 5 minuti (300 secondi) il tempo dopo il quale lo spegnimento programmato interviene.

Nota: Il timer dello spegnimento programmato è attivato sullo specifico evento quando lo stato del dispositivo passa da OFF a ON.

 

Parametro 62 (0x3E) (1 byte) = deve essere impostato ad 1 nel caso in cui lo switch esterno sia un pulsante, a 2 nel caso in cui lo switch esterno sia un interruttore.

Nota: Il Parametro 62 risulterà già settato sul valore corretto se l’inclusione del dispositivo è stata precedentemente eseguita con un click sullo switch esterno; se invece l’inclusione è avvenuta con il network wide inclusion o attraverso la pressione del pulsante (B) sul corpo del dispositivo, sarà necessario settare esplicitamente il parametro al valore opportuno, poichè, in tali casi, l'auto-riconoscimento del tipo di switch esterno al momento dell'inclusione non ha potuto aver luogo.

 

Prodotti utilizzati nello scenario

Guida spegnimento Temporizzato

Configurazione dello scenario spegnimento temporizzato tramite controllore Fibaro