Questo scenario assicura la chiusura delle tapparelle e lo spegnimento di tutte le luci quando si esce di casa, o quando si lascia una zona della casa per entrare in un'altra, ad esempio quando si lascia la zona giorno per entrare nella zona notte.

La comodità di avere un unico comando per chiudere e spegnere tutto permette all’utente di uscire dall’ambiente in maniera serena, senza il pensiero di dover verificare le luci rimaste accese o le tapparelle rimaste aperte con un conseguente risparmio di tempo.

Nell’esempio presentato si utilizza questo scenario per la chiusura di tutte le tapparelle e lo spegnimento di tutte le luci della zona giorno.

 

Chiusura tapparelle e spegnimento luci di tutta la zona giorno

Con riferimento alla Figura 1 le luci del soggiorno (L1) e della zona pranzo (L2) sono controllate dai rispettivi pulsanti (P1 e P2). Le tapparelle del soggiorno (T3) e della zona pranzo (T4) sono controllate dai rispettivi pulsanti SU/GIÙ (P3 e P4).

Figura 1-Zona giorno: disposizione di luci, pulsanti e tapparelle.

Si intende realizzare uno scenario dove il pulsante del soggiorno quando premuto in modo prolungato[1] controlla anche la chiusura delle tapparelle e lo spegnimento delle luci di tutta la zona.

 

[1] Nel caso in cui si volesse attivare lo scenario sugli interruttori e non su un pulsante sarebbe sufficiente associarlo all’evento di doppio o triplo click essendo l’evento di un singolo click già associato al controllo della luce del soggiorno.

Connessioni

Con riferimento alla Figura 2 abbiamo che:

W1 e W2 sono WiDom Universal Relay Switch

W3 e W4 sono WiDom Universal Roller Shutter

  • W1 è usato per controllare la luce del soggiorno (L1) e per l’attivazione dello scenario spegni e chiudi tutto tramite il pulsante (P1).
  • W2 è usato per controllare la luce della zona pranzo (L2) tramite il pulsante (P2) e via rete Z-Wave da W1 tramite le associazioni.
  • W3 è usato per controllare la tapparella del soggiorno  (T3) tramite il pulsante (P3) e via rete Z-Wave da W1 tramite le associazioni.
  • W4 è usato per controllare la tapparella della zona pranzo (T4) tramite il pulsante (P4) e via rete Z-Wave da W1 tramite le associazioni.

Figura 2-Connessioni elettriche.

La pressione prolungata sul pulsante del soggiorno spegne la relativa luce (L1)  inoltre, tramite rete Z-Wave, comanda ai dispositivi W2, W3 e W4 rispettivamente lo spegnimento della luce zona pranzo (L2) e la chiusura delle due tapparelle (T2 e T4).

Figura 3-Collegamenti dei WiDom Universal Relay Switch e dei WiDom Universal Roller Shutter.

 

Dispositivo W1

Associazioni

W2, W3, W4 – associati al Gruppo 5 (dispositivi controllati dalla pressione prolungata)

Configurazione parametri

Parametro 4 (1 byte) = 3: Imposta su OFF lo stato del dispositivo quando si verifica un evento di pressione prolungata del comando locale.

Parametro 36 (0x24) (1 byte) = 0: Imposta su OFF il livello ON dei dispositivi appartenenti al Gruppo 5 (gruppo di associazione di pressione prolungata). In questo modo a tutti i dispositivi associati sarà inviato un comando di spegnimento o chiusura qualunque sia il loro stato.

Parametro 62 (0x3E) (1 byte) = 1: Imposta su PULSANTE il tipo di switch esterno collegato al dispositivo.

Nota: Questo parametro risulterà già settato sul valore 1 (PULSANTE) se l’inclusione del dispositivo era stata eseguita con un click sullo switch esterno (ovviamente nel caso lo switch esterno fosse realmente un pulsante).

Dispositivo W2

Associazioni

Nessuna

Configurazione parametri

Parametro 62 (0x3E) (1 byte) = 1: Imposta su PULSANTE il tipo di switch esterno collegato al dispositivo.

Nota: Questo parametro risulterà già settato sul valore 1 (PULSANTE) se l’inclusione del dispositivo era stata eseguita con un click sullo switch esterno.

Dispositivi W3, W4

Nessuna configurazione aggiuntiva rispetto a quelle di default.

 

 

Prodotti utilizzati nello scenario

Guida Spegni e chiudi tutto

Configurazione dello scenario Spegni e chiudi tutto tramite controllore Fibaro